Categoria: Alimentazione

0

Il cavolfiore, cugino del broccolo

Il cavolfiore (Brassica oleracea L. var. botrytis), varietà di Brassica oleracea, è caratterizzato da una infiorescenza di varia colorazione (bianca, paglierina, verde, violetta) che costituisce la parte commestibile dell’ortaggio. Il suo nome deriva dal...

0

Bietola, conosciamola meglio

La bietola (Beta vulgaris var. cicla) appartienee alla famiglia delle Chenopodiaceae ed è una varietà di barbabietola (Beta vulgaris). Questa pianta erbacea, che cresce spontanea nella regione del Mediterraneo, con foglie grandi di colore verde...

0

Carruba, un frutto con diversi carati

La carruba (nota anche con il nome di Pane di S. Giovanni) è un baccello, frutto spontaneo dell’albero sempreverde del carrubo (Ceratonia siliqua L.). I baccelli delle carrube sono dapprima di colore verde e...

0

Mortadella, il salume rosa

C’è mortadella … dal colore rosa pallido a cui siamo abituati quando l’acquistiamo al banco del supermercato. C’è mortadella … dal gusto prepotente che normalmente si ritrova nelle preparazioni industriali. C’è mortadella, quella artigianale...

0

Broccolo, un ortaggio straordinario

Il broccolo (una varietà di Brassica oleracea) possiede una densità nutrizionale molto elevata, è ricco di vitamina C, vitamina B5, vitamina B6, vitamina B9 e glucosinolati, contiene inoltre beta-carotene (precursore della vitamina A) e...

0

Ananas, fonte naturale di bromelina

L’ananas è una pianta che appartiene alla famiglia delle Bromeliacee, originaria delle zone del Sud America e conosciuto fin dall’antichità dalle popolazioni come i Maya e gli Atzechi. Fu Cristoforo Colombo a scoprirlo a...

0

Lenticchie, la carne dei poveri

Lo sapevate che le lenticchie (Lens culinaris) fanno parte dell’alimentazione umana fin dalla preistoria? Si, proprio così, avete letto bene. Questo legume ricco di proteine, e per questo conosciuto anche come “carne dei poveri”,...